Elezioni Europee 8 e 9 giugno 2024

 

Partecipazione al voto per le elezioni europee dei cittadini dell'Unione Europea residenti a Buti

I cittadini europei residenti nel Comune di Buti possono esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, ove non l'abbiano già fatto in occasione di precedenti elezioni europee, se presentano domanda al Comune di Buti entro Lunedì 11 Marzo 2024 scaricabile a questo link nella lingua desiderata.

Allegato Avviso_Elezioni_Membri_del_Parlamento_Europeo_spettanti_all'Italia.pdf 

Voto elettori temporaneamente al'estero
Gli elettori italiani che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, possono votare per i membri spettanti all’Italia presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari. Per essere ammessi al voto è necessario presentare entro il 21 marzo 2024 una domanda, indirizzata al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, da far pervenire all’Ufficio consolare italiano competente che poi ne curerà l’inoltro.  Il termine del 21 marzo 2024 è tassativo e non derogabile (non fa fede il timbro postale per le domande trasmesse in cartaceo): oltre tale data le domande NON potranno essere accolte e gli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro o studio potranno esercitare il loro diritto di voto solo in Italia (art. 3, comma 6, DL 408/1994).