Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Il comune di Buti fa parte dell'Unione dei comuni della Valdera

ELEZIONI POLITICHE 4 MARZO 2018

ELEZIONI POLITICHE 4 MARZO 2018

Si comunica che, in occasione delle elezioni politiche, i seggi resteranno aperti nella sola giornata di domenica 4 marzo, dalle ore 7 alle ore 23. Tutte le elettrici ed elettori dovranno presentarsi al proprio seggio elettorale muniti della tessera elettorale e di documento di riconoscimento (carta di identità, patente di guida, passaporto, oppure documenti rilasciati da enti pubblici purché muniti di fotografia).

DECRETO DI CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI

MANIFESTO DI CONVOCAZIONE DEI COMIZI

 

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE - ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO
 
Ai fini del rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali e per gli altri adempimenti relativi alla presentazione delle candidature , l'Ufficio anagrafe resterà aperto nei seguenti orari:
- Giovedì 25 gennaio: ore 8,30 - 12,30; 15,00 - 17,00
- Venerdì 26 gennaio: ore 8,30 - 12,30; 15,00 - 17,00 
- Sabato 27 gennaio: ore 8,30 - 12,30; 15,00 - 17,00
Domenica 28 gennaio: ore 8,00 - 20,00;
- Lunedì 29 gennaio: ore 8,00 - 20,00.

VOTO IN ITALIA PER I CITTADINI ISCRITTI ALL'AIRE

Si informano tutti i connazionali iscritti in AIRE che, a seguito dello scioglimento anticipato delle camere e della pubblicazione del DPR di fissazione dei comizi elettorali in data 29 dicembre 2017, il termine di 10 giorni per l'esercizio del diritto di opzione ex art. 4 L. 459/2001 (opzione di voto in Italia per gli iscritti AIRE) scade lunedì 8 gennaio. Pertanto, tutti coloro che, pur essendo iscritti in AIRE intendano rientrare in Italia per votare, dovranno far pervenire al Consolato di riferimento l'opzione di voto in Italia, entro lunedì 8 gennaio. Ricordiamo che gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione delle prossime elezioni politiche, ricevono dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare - presso i seggi elettorali in Italia - per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero. La scelta (opzione) di votare in Italia vale solo per una consultazione elettorale. Tale opzione di voto può essere scritta su carta semplice e - per essere valida - deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell’elettore. Per tale comunicazione si può anche utilizzare l’apposito modulo

VOTO ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Gli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale del 4 marzo 2018, possono produrre espressa opzione - valida esclusivamente per la medesima consultazione elettorale alla quale si riferisce - per esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero per liste di candidati presentate nella ripartizione ove dimorano. L’opzione per il voto nella circoscrizione Estero potrà essere prodotta altresì dai familiari con essi conviventi. L’opzione dovrà pervenire al comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali (email/PEC comune.buti.pi@postacert.toscana.it  - fax 0587 723784) entro e non oltre il trentaduesimo giorno antecedente la data delle elezioni, e cioè entro il 31 gennaio 2018 (art. 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n. 459, inserito dalla legge 6 maggio 2015, n. 52, e di recente modificato dall’art. 6, comma 2, lettera a), della legge 3 novembre 2017, n. 165)”. Per l’esercizio dell’opzione potrà essere utilizzato il modello riprodotto in formato accessibile ed editabile.