Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Il comune di Buti fa parte dell'Unione dei comuni della Valdera

CHIESE

CHIESE

CHIESE

Pieve di San Giovanni Battista- Piazza Martiri della Libertà

Fu edificata nel secolo XIII, ma subì numerose modifiche ed ampliamenti nel corso dei secoli; l’ultimo intervento risale agli inizi del secolo XX.

In facciata il portale  principale e i due laterali danno accesso all’edificio a tre navate. All’interno, le cui pareti sono affrescate da Pietro Giarrè, si possono vedere una statua raffigurante la Madonna del Rosario della seconda metà del secolo XVI, una scultura raffigurane la Madonna con Bambino in legno intagliato e dipinto da un artista locale nel secolo XIV, un crocifisso anch’esso in legno intagliato e dorato, ornato con cartapesta a stucco, del secolo XVI.

Il fonte battesimale, scolpito, è in marmo di Carrara; la parte inferiore del fonte risale agli inizi del Seicento. Gli altari minori, del secolo XVII, sono in pietra serena. Infine diverse tele seicentesche, opera di artisti toscani.

Il campanile ha copertura a cupola ed era in origine una torre medievale che fino al secolo XIX conservava ancora la merlatura.

 

Altre Chiese

 

Chiesa di San Francesco

Chiesa di Santa Maria delle Nevi o dell’Ascensione

Chiesa di San Rocco

Chiesa  di San Nicolao

Chiesa  di San Michele

Chiesa  San Martino  (La Croce)

Chiesina La Marginina di Papolle

Chiesina di Vagliaio

Chiesa Santo Stefano (Cascine di Buti)